La Mostra - Space Adventure

Vai ai contenuti


LA MOSTRA
________
Dopo aver fatto il giro del mondo per raccogliere reperti originali, da Bajkonur in Kazakistan a Cape Canaveral in Florida, Houston in Texas, Kourou nella Guyana francese, fino all’oceano Indiano dove, presso Malindi, in Kenya, sorge la piattaforma di lancio italiana San Marco, Space Adventure racconta ai visitatori di tutto il mondo una epopea straordinaria con i reperti originali - le navicelle, i satelliti, i razzi e i modelli in scala che tracciano l’arduo sentiero esplorato da astronauti, tecnici e scienziati.

Copenaghen, Tel Aviv, Johannesburg, Varsavia, Bucarest, Torino e ora in Calabria a Fiumefreddo Bruzio: lo spazio e le sue meraviglie sono raccontate con gli oggetti e le installazioni  per rivivere la storia della conquista dello spazio, con l’aiuto di: NASA, ESA, ASI e ROSCosmos,  - l’Agenzia Spaziale Russa e prossimamente Space X.

Dal Castello della Valle di Fiumefreddo, da dove con la vista si spazia sul mare fino a Stromboli e tutte le Isole Eolie, partiremo di nuovo con l’astronave “Space Adventure”: con le immagini, i simulatori interattivi e percorreremo milioni di chilometri in un angolo del Sistema Solare, quello più vicino alla nostra Terra, per incontrare due pianeti affascinanti, Mercurio e Marte, qualche cometa e il satellite che da sempre accompagna le notti e i sogni dell’uomo, la Luna.

Indossate il casco, allacciate le cinture e buona esplorazione!
UNA STORIA FATTA DI SFIDE, CORAGGIO E INTELLIGENZA VISIONARIA



RASSEGNA SPAMPA
__________
21 Giugno 2021

Fiumefreddo Bruzio guarda “alle stelle”:
presentata la tre giorni
dedicata alla scienza in rosa


Conferita la cittadinanza onoraria alla docente della Berkeley University Carolyn Porco.
Domani l'ultima serata della manifestazione,
dal 10 luglio invece aprirà la mostra “Space Adventure”.

Da venerdì a domenica prossima, a Fiumefreddo Bruzio si punta molto in alto, fino alle stelle. Tre giorni in cui si renderà omaggio alla ricerca spaziale ed alle donne, a partire dal conferimento, venerdì prossimo, della cittadinanza onoraria di Fiumefreddo Bruzio a Carolyn Porco, origini fiumefreddesi, docente della Berkeley University, che negli anni ’80 ha partecipato alle principali missioni spaziali ed ha guidato il team scientifico della sonda Cassini, la prima ad essere entrata nell’orbita di Saturno. L’evento è stato organizzato dall’associazione Fiumart, Extramuseum e dal comune di Fiumefreddo, ed è la prima parte di un progetto di cui fa parte anche una mostra sulle attività e le missioni della Nasa, che verrà inaugurata il 10 luglio prossimo ed andrà avanti fino ad ottobre come spiega Alessandra Porto, che fa parte dell’organizzazione. Di spazio, astri, pianeti, satelliti e stelle, ma anche di sogni e del futuro dell’umanità parleranno alcune delle più famose ed autorevoli scienziate, da Valentina Tereskova a Marica Branchesi, da Amalia Ercoli Finzi a Paola Santini. Ed ovviamente, non poteva mancare Sandra Savaglio, che riveste un posto d’onore tra le eccellenze italiane dell’astronomia e dell’astrofisica. La Savaglio sottolinea anche come anche nel nostro Paese sia in atto, in qualunque settore professionale, un processo di riscatto e di riconoscimento delle donne. Per Fiumefreddo Bruzio si tratta di una straordinaria occasione per attirare l’attenzione sul borgo e per attrarre turisti e visitatori proprio mentre anche la Calabria si accinge a riaccendere i motori della ripartenza.

________

27 Giugno 2021
Noi calabresi che...
Associazione Socio-Culturale


Questa sera in compagnia di Alessandra Porto a Fiumefreddo Bruzio nel Simposio di " Donne fra le Stelle" dove le scienziate donne sono in prima fila!!!
________
6 Luglio 2021

Navicelle spaziali, satelliti, razzi:
al via la mostra Nasa a Fiumefreddo Bruzio


Dopo la tre giorni del simposio Donne fra le Stelle, l’evento internazionale Space Adventure Experience
proseguirà con la mostra interattiva. Sarà visitabile a partire dal 10 luglio al Castello della Valle.

Lo spazio e le sue meraviglie raccontati con gli sguardi e gli oggetti provenienti dalla Città delle Stelle in Russia, da Nasa, Esa e Asi, grazie a Space Adventure, l’emozionante mostra che negli ultimi 4 anni ha visto affluire oltre quattro milioni di visitatori e che da sabato 10 luglio sarà allestita al Castello della Valle di Fiumefreddo Bruzio, piccolo borgo della costa tirrenica calabrese, in Calabria.
Più di ottanta oggetti originali forniti dalla Nasa, con l’aggiunta di modelli provenienti dall’Agenzia spaziale europea, dall’Agenzia Spaziale Italiana e Thales Alenia Space. Navicelle spaziali, satelliti, razzi e modelli in scala vi faranno rivivere la più grande avventura dell’uomo, quella che l’ha portato oltre il nostro pianeta, grazie all’immaginazione, al coraggio e all’intelligenza di sognatori, scienziati, tecnici e astronauti.
Dopo la tre giorni del simposio Donne fra le Stelle, svoltosi dal 25 al 27 giugno, l’evento internazionale Space Adventure Experience proseguirà con la mostra interattiva.
La mostra Space Adventure sarà visitabile a partire dal 10 luglio al Castello della Valle posizionato su un’altura che indirizza lo sguardo verso il mare, fino a Stromboli e tutte le Isole Eolie. E’  da qui, pertanto, che si potrà partire di nuovo con l’astronave “Space Adventure”, con le immagini, i simulatori interattivi e percorreremo milioni di chilometri in un angolo del Sistema Solare, quello più vicino alla nostra Terra, per incontrare due pianeti affascinanti, Mercurio e Marte, qualche cometa e il satellite che da sempre accompagna le notti e i sogni dell’uomo, la Luna.
Un viaggio volto a raccontare la corsa allo spazio da parte dell’uomo, che è possibile rivivere grazie a duecento metri quadrati di interattività dove i visitatori potranno sperimentare le stesse sensazioni che provano gli astronauti durante l’addestramento. Oltre alla bellezza della collezione e dei modelli, infatti, la mostra è una vera e propria palestra di addestramento: lo “Space Camp”, caratterizzata da vari simulatori. Per la tappa in Calabria, Regione che ha visto i natali di donne e uomini impegnati nelle attività spaziali nell’ambito di centri ricerca e industrie, la mostra Space Adventure è stata arricchita con nuovi importanti contributi provenienti da quella terra e dal resto d’Italia.
________
14 Luglio 2021

SPAZIO:
a Fiumefreddo Bruzio
la mostra Space Adventure
La mostra Space Adventure approda nel borgo di Fiumefreddo Bruzio e sarà visitabile a partire dal 10 luglio e fino al 31 ottobre. Un viaggio volto a raccontare la corsa allo spazio da parte dell’uomo, terminando con lo Space Camp: duecento metri quadrati di interattività dove i visitatori potranno sperimentare le stesse sensazioni che provano gli astronauti durante l’addestramento.
Un viaggio emozionante e speciale, un’indagine sulle conquiste ottenute con le esplorazioni spaziali per comprendere meglio il nostro passato, il presente e le prossime sfide che ci attendono nell’immediato futuro, messo in scena nello scenario del Castello della Valle a Fiumefreddo Bruzio sulla costa tirrenica della Calabria.
Space Adventure è la mostra che sta emozionando il mondo con milioni di visitatori, da Copenaghen a Tel Aviv, da Johannesburg a Varsavia, Bucarest e Torino. Lo spazio e le sue meraviglie sono raccontate con gli sguardi e gli oggetti di NASA, ESA, ASI e della Città delle Stelle in Russia. Tanti reperti originali, i modelli di navicelle di satelliti, razzi, che segnano il sentiero per seguire le orme di astronauti, tecnici e scienziati.
Una storia fatta di sfide, coraggio e intelligenza visionaria.
La presentazione della mostra si terrà il 25 Giugno 2021 dalle 17:30 alle 21:30 presso il Castello di Fiumefreddo Bruzio.
________
17 Luglio 2021

Fiumefreddo - Dentro al Castello,
oh meraviglia, c'è un pezzo di Luna!
Immaginare lo spazio siderale, l’universo fuori da questo pianeta, a Fiumefreddo non è necessario, perché tutto quello che finora è stato possibile solo “immaginare”, a Fiumefreddo – dal 10 luglio scorso – si può toccare con mano.C’è un pezzettino di Luna custodito in una teca, ci sono i simulatori e le macchine usate per testare gli effetti della forza di gravità sull’essere umano, ci sono modelli in scala di celebri vettori, e poi satelliti, cibi liofilizzati e tute spaziali, ci sono le riproduzioni fedeli dei moduli con cui l’umanità s’è approcciata ed ha preso a condurre l’avventura più affascinante di sempre, quella che ha visto miliardi e miliardi di occhi fantasticare nella visione del cielo stellato.
Arrivare al Castello della Valle, che il pittore Salvatore Fiume ha elevato ad un rango ben al di sopra del semplice “bene culturale”, incontrare gli organizzatori e i tanti ragazzi che con passione partecipano e fanno partecipare alla mostra “Space Adventure”, entrare negli spazi ancora intatti del celebre edificio (quasi millenario) e trovarci dentro pezzi di fantascienza divenuti realtà, è un’emozione che solo gli accompagnatori, con cordialità e competenza, riescono a “domare”, mantenendo alta la soglia di attenzione con resoconti doviziosi per ogni pezzo esposto e ogni esperienza da affrontare. Già, perché tra le mura del Castello è anche possibile “salire a bordo” di alcuni allestimenti e provare materialmente le sensazioni degli astronauti.
Come abbia potuto prendere corpo una cosa così particolare, apparentemente distante dalle tensioni di un territorio generalmente vocato ad altri tipi di offerte culturali, è una domanda che trova presto risposta nel gruppo organizzativo, composto da personalità che hanno impresso un tocco sentimentale ed emotivo senza pari.
Dal direttore Pino Zappalà, anima dell’evento, al Project manager Dante Fortunato, che ha esteso il significato della mostra fino a renderla “Experience”, passando per la vulcanica Alessandra Porto, dominus delle modalità di incoming e della logistica, e Asmara Bassetti, giornalista attenta al minimo dettaglio da comunicare, fino ad ogni ragazzo e ragazza con indosso la tuta azzurra da “pilot” all’interno della mostra, tutto l’impianto messo in piedi per attrarre ed ampliare la conoscenza e le percezioni dei visitatori, è un’esclusiva che, al momento, rende Fiumefreddo Bruzio un luogo più unico che raro sul panorama dell’offerta culturale a queste latitudini.
Lo scorso 10 Luglio, a favore della stampa, si è tenuta la presentazione di questo complesso progetto che, benedetto dal parroco Antonio Bertocchi, è stato accolto con molto favore dall’assessore regionale all’Università, la scienziata Sandra Savaglio e dal consigliere delegato del Comune di Fiumefreddo, Carmine Bruno.
La mostra è aperta tutti i giorni, dalle 9.30 alle 13.30 al mattino (con ultimo ingresso alle 12.30) e dalle 17.00 alle 24.00 alla sera (ultimo ingresso alle 23.00).
________
15 Luglio 2021

SPACE ADVENTURE EXPERIENCE:
in Calabria accadono cose spaziali

OSPITI:
Alessandra Porto - Accompagnatore Turistico
Giorgia Scrivano - Guida alla Mostra


SPACE ADVENTURE EXPERIENCE: IN CALABRIA ACCADONO COSE SPAZIALI
OSPITI: Alessandra Porto - Accompagnatore Turistico | Giorgia Scrivano - Guida alla Mostra
________
19 Luglio 2021

Space Adventure, la mostra ufficiale della Nasa
prosegue per tutta l’estate a Fiumefreddo Bruzio
in provincia di Cosenza


Space Adventure, l’emozionante mostra che negli ultimi 4 anni ha visto affluire oltre quattro milioni di visitatori, è stata allestita al Castello della Valle di Fiumefreddo Bruzio, piccolo borgo della costa tirrenica calabrese.
Sarà possibile visitarla per tutta l’estate. La mostra è aperta tutti i giorni secondo questo calendario: 9:30 – 13:30 (ultimo ingresso ore 12:30); 17:00 – 24:00 (ultimo ingresso ore 23:00). Per info: https://www.space-adventure.it.
Più di ottanta oggetti originali forniti dalla NASA, con l’aggiunta di modelli provenienti dall’Agenzia Spaziale Europea, dall’Agenzia Spaziale Italiana e Thales Alenia Space.
Navicelle spaziali, satelliti, razzi e modelli in scala vi faranno rivivere la più grande avventura dell’uomo, quella che l’ha portato oltre il nostro pianeta, grazie all’immaginazione, al coraggio e all’intelligenza di sognatori, scienziati, tecnici e astronauti.
________
23 Luglio 2021

Space Adventure,
la mostra ufficiale della Nasa
sbarca in Calabria
Per tutta l'estate, a Fiumefreddo Bruzio (Cosenza), sarà possibile sentirsi dei veri astronauti almeno per un giorno. Merito della mostra itinerante "Space Adventure", allestita in collaborazione con la Nasa, che ha già attirato milioni di visitatori in tutto il mondo, da Copenaghen a Tel Aviv, da Johannesburg a Bucarest. In esposizione ottanta oggetti originali forniti dalla Nasa, con l'aggiunta di modelli provenienti dall'Agenzia Spaziale Europea, dall'Agenzia Spaziale Italiana e Thales Alenia Space. La parte interattiva è una vera e proprio palestra di addestramento, sia fisica che con realtà virtuale, caratterizzata da simulatori grazie ai quali i visitatori possono vivere sensazioni simili a quelle dei cosmonauti: dall’assenza di gravità alla perdita dell'orientamento spaziale.
________
12 Luglio 2021
LAC RADIO CAFÈ ESTATE ST05 P13



Humour, simpatia, la migliore musica… ma non solo! Tato Iannello e Max Martinelli si collegheranno con Gennaro Calabrese che sarà in compagnia di due ospiti speciali direttamente dall’isola di Vulcano: Fabrizio Frullani, giornalista del Tg2 e la cantante Marinella Rodà.
E ancora, l'inviata Valentina Crudo visiterà il borgo di Fiumefreddo Bruzio dove è in corso Space Adventure, la mostra interattiva sulla conquista dello Spazio.

DAL MIN
17:52 - 22:00
51:00 - 54:38
1:16:17 - 1:20:25


________
22 Luglio 2021
Lancio Blue Origin



Blue Origin di Jeff Bezos effettuerà il primo volo suborbitale con civili a bordo. La capsula e il razzo usato per il lancio (Blue Origin 3) ritorneranno sulla Terra, come Crew Dragon e Falcon 9 di SpaceX.

DAL MIN
1:12:32
________

FIUMEFREDDO BRUZIO
CELEBRA LA CARRIERA "SPAZIALE"
DELLE DONNE E SCIENZIATE



FIUMEFREDDO BRUZIO CELEBRA LA CARRIERA "SPAZIALE" DELLE DONNE E SCIENZIATE DELL'ASTRONOMIA:
Questa estate, il Borgo medievale di Fiumefreddo Bruzio sarà invaso dalla tecnologia ultramoderna indispensabile ad andare nello Spazio grazie alla mostra Space Adventure Experience attiva dal 10 luglio fino al 31 ottobre e al Simposio "Donne fra le Stelle" del prossimo weekend 25-27 giugno 2021. La meravigliosa cornice del Castello di Fiumefreddo Bruzio ospiterà le donne che hanno segnato la storia dell'Astronomia fra le altre Valentina Tereshkova, cosmonauta e politica russa prima donna nello spazio nel 1963; Samantha Cristoforetti, astronauta e aviatrice italiana prima donna degli equipaggi dell'Agenzia Spaziale Europea; Carolyn Porco, astrofisica, accademica e divulgatrice scientifica le cui origini arrivano proprio da Fiumefreddo Bruzio.

In #terraefuoco l'intervista a cura di Francesca Magurno ad Alessandra Porto, organizzatrice e responsabile incoming.
________
BORGHI d'EUROPA

Camminare la Terra
______________
Borghi d’Europa
rivista dell’Associazione Internazionale
Azione Borghi Europei del Gusto
Anno II - Numero 4 Giugno 2021
PAG. 39-40


________
 rome@wia-europe.org



________

Anno III - ISSN 2611-8963 - ROC n. 33726 - Domenica 1 Agosto 2021
PAG. 21-25





COSA DICONO DI NOI
__________


DIETRO LE QUINTE
________

Direttore: Pino Zappalà
 Coordinamento generale: Dante Fortunato - Alessandra Porto
 Grafica, website e social manager: Alexandra Fadelli
 Coordinamento Pilot: Martina Cutraro
 Ufficio Stampa e Social network management: AGSCOM SRLS
 Guido Scarpino - Asmara Bassetti
 Creative video editing: Peppe Pascale
 Hanno collaborato: Associazione Asitaf - Associazione Asimof
  

COMITATO SCIENTIFICO
Piero Angela (scrittore, giornalista e autore di programmi TV)
Armando Ciampolini (Altec - Torino)
Amalia Ercoli Finzi (consulente NASA, ESA, ASI)
Fausto Perri (già Presidente Altec)
Francesco Veltri (Unical)
Fabrizio Zucchini (Agenzia Spaziale Italiana)
Pino Zappalà (Extramuseum arte scienza tecnologia)


 
PILOT TEAM
 
Giuseppe Badolato - Sabrina Badolato - Chiara Cannito - Crystyan Filice - Fabio Leonessi
Francesco Montalto - Chiara Savaglio - Giorgia Scrivano - Marco Tutera
 
 

ACCOGLIENZA | MERCHANDISING
 
Giuliana Mazzotta - Marika Cannito
 


info@space-adventure.it
Torna ai contenuti